Tra Letta e Salvini, ci perdiamo i vaccini.

Luca Rodilosso – direttore ilcomunista.it –

Segretario sezione Pci Milano Centro Metropoli S. Lebedev

Enrico Letta potrà pure ben dire che Salvini parla sempre troppo e si occupa di tutto e male, ma si ricordi che l’ignavia del mondo liberal occidentale sulla mancata accettazione dei vaccini russi e cinesi, ancora oggi, è un’arma nelle mani della destra che ha buon gioco, tra tante baggianate, nel dire qualcosa di corretto, ovvero: negare l’accesso a vaccini prodotti in Russia e in Cina per mere ragioni geopolitiche – passatemi il termine – è uno SCHIFO. Soprattutto messi come siamo con le riduzioni delle forniture dalle “fidate” aziende d’oltreoceano.

Ed è per questo che le dichiarazioni del segretario PD milanese Bussolati, con tutto il rispetto, mi appaiono quantomeno penose.

Perché, sicuramente dovuto alla malagestione delle regioni a trazione leghista riguardo alle scorte dei vaccini che sono presenti, ma anche dettato dall’ottusità neocolonialista di questo europeismo atlantico da operetta che non accetta il declino dell’unipolarismo, di questo schifo la politica italiana e l’Unione Europea ne dovranno rispondere, ai cittadini italiani. E in generale ai cittadini di ogni stato europeo complice di queste scelte, queste sì conflittuali e irresponsabili.

Ci vuole l’accesso a TUTTI i vaccini, per la salute di tutti, compresi quello russo, cinese e cubano.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s